News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Agenda

06 Ottobre, 2008
Comune di Cremona: i servizi migliori con la minima spesa
Cremona tra le città in Italia con il minor costo unitario di personale rispetto al numero di abitanti - Ennesima riprova - ancora testimoniata da Il Sole-24ore - di un Comune amministrato bene ed in linea con riformismo ed innovazione

La classifica che oggi viene pubblicata su Il Sole 24 Ore fotografa la situazione al 2007 relativa al costo dei servizi per ciascun abitante. Cremona primeggia tra le città italiane capoluogo di provincia che hanno il minor costo unitario di personale rispetto al numero di abitanti.

Il Comune di Cremona si colloca infatti all'85° posto con una media di 95 dipendenti ogni 10.000 abitanti per un costo unitario del personale di 36.712 euro.

In altre città che hanno lo stesso rapporto dipendenti/abitanti, come Pavia, il costo unitario del personale è decisamente superiore, cioè di oltre 43.000 euro. Stesso dato vale più o meno anche per Imperia ed Udine dove, sempre di fronte ad una media di 95 dipendenti ogni 10.000 abitanti, il costo unitario per il personale è superiore ai 38.000 euro.

Questo nion é l'unico dato che colloca il nostro Comune tra quelli più “virtuosi”. Ve ne sono altri, forse ancor più significativi e positivi, che dimostrano come Cremona - in relazione alle spese per servizi per numero di abitanti - si classifiche sempre nella parte più meritevole della graduatoria.

Molto significativo è il riferimento alla voce "istruzione": in questo caso il Comune di Cremona si colloca al nono posto con una spesa di ben 155 euro per abitante. Sempre in posizione alta della classifica anche per quello che riguarda l'assistenza, uno dei pilastri dell'attività dei Comuni: la spesa per abitante è infatti di 269 euro, prima città in Lombardia dopo Milano.

Buono è il risultato anche nell'ambito della cultura con una spesa di 69 euro per abitante, tale da collocare Cremona tra le prime venti. Tenendo conto di tutte queste voci, compresa quella della spesa per abitante per le cosiddette funzioni generali, tra i 102 capoluoghi di provincia presi in considerazione da Il Sole 24 Ore Cremona è al nono posto: un buon risultato non solo a livello nazionale, ma anche regionale, se si valuta nella giusta dimensione il fatto che il nostro Comune è preceduto solo da Pavia e seguito da Milano.

In sostanza: con una spesa inferiore rispetto a quella degli altri Comuni e con meno personale si offrono servizi sociali, educativi e culturali più alti.

A proposito di questi dati, il sindaco Gian Carlo Corada commenta: “Ancora una volta quando vengono pubblicate classifiche serie, fondate su numeri reali, trovano puntuale conferma le dichiarazioni fatte in questi ultimi tempi circa la nostra capacità di ben amministrare il Comune. E quanto emerge dalla classifica pubblicata dal principale quotidiano economico e finanziario nazionale dimostra che nel campo delle politiche educative, in quello sociale ed in ambito culturale Cremona si distingue in senso positivo, confermando la sua connotazione di città attenta nel fornire servizi adeguati e di qualità ai cittadini in settori che sono molto importanti, sotto ogni punto di vista. In questo abbiamo agito mossi dall'unico imperativo di fare gli interessi delle città e delle famiglie che la abitano, abbiamo razionalizzato, limato, tagliato ciò che andava tagliato. E siamo riusciti nell'intento: abbiamo salvato importantissimi servizi che il Comune orgogliosamente offre (scuola, interventi per i giovani, interventi sociali) senza aumentare le tasse, una costante che accompagna da sempre questa Amministrazione”.

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 3175 | Inviati: 1 | Stampato: 53)

Prossime:
Anche a Cremona *No al decreto Gelmini*  – 24 Ottobre, 2008
Corada: solidarieta` e vicinanza nei confronti di Francesco Nuzzo – 23 Ottobre, 2008
Una richiesta sbagliata ed irresponsabile – 17 Ottobre, 2008
Dalla parte del malato (Ignazio Marino su L*Unità) – 13 Ottobre, 2008
Italia dei valori comunica che Inizia la raccolta firme contro il Lodo Alfano – 07 Ottobre, 2008

Precedenti:
Le delibere della Giunta comunale del 1 ottobre 2008 – 01 Ottobre, 2008
Beluzzi si é fermato. I commenti. – 27 Settembre, 2008
Riccardo Sarfatti, Ivan Scalfarotto e Pippo Civati *Per Corada Sindaco* – 25 Settembre, 2008
Dichiarazione sulla mia candidatura alle Primarie (dal Blog di Gian Carlo Corada) – 23 Settembre, 2008
La mediazione di Martina sulle candidature a Sindaco del PD. – 21 Settembre, 2008

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009