News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 La biblioteca di welfare

13 Novembre, 2009
Umberto Ambrosoli – Qualunque cosa succeda. Storia di un uomo libero
Martedì 17 novembre ore 21 alla libreria Dornetti a Crema

Umberto Ambrosoli – Qualunque cosa succeda. Storia di un uomo libero
Martedì 17 novembre ore 21 alla libreria Dornetti a Crema in via delle grazie
incontro con Umberto Ambrosoli. Presentazione del libro in memoria di
suo padre Giorgio ambrosoli.

Fonte: Alex Cornazzoli

--------------
Umberto Ambrosoli – Qualunque cosa succeda. Storia di un uomo libero
cura di Giuseppe Iannozzi
Titolo: Qualunque cosa succeda. Storia di un uomo libero
Autore: Ambrosoli Umberto
Editore: Sironi
Prezzo: € 18.00
Pagine: 160
Prefazione di Carlo Azeglio Ciampi
«A trent’anni dall’omicidio dell’avvocato Giorgio Ambrosoli, il libro del figlio Umberto ripropone una storia di straordinario impegno civile, ancora attualissima.
«Erano le 8.30 del 12 luglio. Il consueto, familiare gesto di accendere la radio per ascoltare il notiziario trasformò di colpo quella che doveva essere una ordinaria giornata di lavoro in un tempo di straordinaria drammaticità: la sera precedente l’avvocato Giorgio Ambrosoli era stato assassinato mentre stava rientrando a casa.
Quel colpo sparato ad Ambrosoli era destinato al cuore dello Stato, inscrivendosi l’episodio in un clima inquietante e torbido di intrecci tra malavita e forze eversive, che puntavano alle istituzioni con un disegno destabilizzante non dissimile, nei suoi esiti, da quello perseguito dal terrorismo, dalla lotta armata».
Carlo Azeglio Ciampi
Questa è la storia di Giorgio Ambrosoli, per cinque anni commissario liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, ucciso a Milano da un killer la notte tra l’11 e il 12 luglio 1979.
La racconta a trent’anni di distanza il figlio Umberto, che ai tempi era bambino, sulla base di ricordi personali, familiari, di amici e collaboratori e attraverso le agende del padre, le carte processuali e alcuni filmati dell’archivio RAI. Sullo sfondo, la storia d’Italia in quel drammatico periodo.
Nell’indagare gli snodi di un sistema politico-finanziario corrotto e letale, Ambrosoli agiva in una situazione di isolamento, difficoltà e rischio di cui era ben consapevole. Aveva scritto alla moglie: «Pagherò a caro prezzo l’incarico: lo sapevo prima di accettarlo e quindi non mi lamento affatto perché per me è stata un’occasione unica di fare qualcosa per il Paese [...] Qualunque cosa succeda, comunque, tu sai cosa devi fare e sono certo saprai fare benissimo».
Il racconto illumina il carattere esemplare delle scelte di Giorgio Ambrosoli, la sua coerenza agli ideali di libertà e responsabilità e, insieme, sottolinea il valore positivo di una storia ancora straordinariamente attuale.

di Giuseppe Iannozzi

fonte: http://www.liberolibro.it/umberto-ambrosoli-qualunque-cosa-succeda-storia-di-un-uomo-libero/

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 1643 | Inviati: 0 | Stampato: 32)

Prossime:
“Radicale ignoto - cinquanta storie” – 30 Novembre, 2009
Nostalgia del futuro: la sinistra ed il PD da oggi in poi  – 29 Novembre, 2009
La scuderia di Luca Dal Monte  – 25 Novembre, 2009
Per il partito democratico di Massimo Negri – 21 Novembre, 2009
Don Antonio Agnelli presenta il suo libro "Cur Deus Victima", – 17 Novembre, 2009

Precedenti:
La controriforma della scuola.  – 08 Novembre, 2009
Le novità della Ediesse. – 04 Novembre, 2009
Diari e lettere dai Lager nazisti 1943-1945 – 02 Novembre, 2009
Una vita tra le dita un libro di Giancarlo Ferrari – 25 Ottobre, 2009
*Quel che è di Cesare*, in libreria il nuovo libro di Rosy Bindi – 19 Ottobre, 2009

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009