News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Dal Mondo

21 Novembre, 2010
Il gruppo Betania, Tanzania, presenta il suo progetto
II sistema di produzione agricola è fatto dalle contadine senza innovazioni in un ambiente malsano dove la donna....

Il gruppo Betania, Tanzania, presenta il suo progetto
II sistema di produzione agricola è fatto dalle contadine senza innovazioni in un ambiente malsano dove la donna non sa proteggersi contro ferite o morsi di rettili ed animali vari
Alla redazione di Welfare Cremona;
Io sono Don Federico Kyalumba, un sacerdote agevolatore di un gruppo di donne contadine di Kigoma Tanzania.
I prodotti agricoli delle donne sono acquistati dai commercianti corroti ad un prezzo minimo mentre gli stessi commercianti rivendono gli stessi prodotti in citta ad un prezzo quadruplicato.
Il progetto delle donne mira a fare in modo che possino vendere i loro prodotti direttamente senza passare tramite gli intermediari. Ma questo esige un po piu di mezzi.
Per insufficienza di mezzi, le donne non possono piu perseguire la realizzazione del progetto.
Vorrei sapere se potete aiutare le donne da pubblicare il loro progetto in allegato nella vostra stupenda rivista nello scopo di avere eventualmente qualche contributo della parte dei lettori.
Buon lavoro;
Don Federico Kyalumba
P.o.Box 983 Kigoma Tanzania
e-mail:donfederico1957@yahoo.co.uk
----------------------------------------------
RESOCONTO DELLE ATTIVITA DEL GRUPPO BETANIA
I.PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITA

In Tanzania (un territorio di oltre 900 mila chilometri quadrati, 41 milioni di abitanti) I’economia è esclusivamente agricola e il lavoro dei campi è affidato alla donna che,oltre ad educare i figli ha il compito di generare reddito.
II sistema di produzione agricola è fatto dalle contadine senza innovazioni in un ambiente malsano dove la donna non sa proteggersi contro ferite o morsi di rettili ed animali vari . Essa ignora le tecniche agricole moderne. Quando tenta di utilizzare i concimi o altri prodotti chimici, lo fa senza essere orientate da un esperto. In questo contesto c’ è la carestia dei prodotti alimentari sul mercato locale che genera il ritorno della malnutrizione. Quindi si assiste ad un’alta mortalita infantile che provoca confliti sociali. La gente,infatti, non comprendendo la vera causa dei decessi, si accusa a vicenda di stregoneria.

Ancora incapace di organizzarsi, la donna contadina è struttata da intermediari corrotti, che acquistano i prodotti agricoli di cui stabiliscono i prezzi sempre sottocosto, per poi venderli al mercato della citta quadriplicati.
II nostro obiettivo si riduce a questa frase:

“Educare un uomo è educare un individuo mentre educare una donna è educare tutto un popolo

L'intero progetto è in allegato.

 


Commento Visualizza allegato o filmato       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 2821 | Inviati: 1 | Stampato: 39)

Prossime:
IRAQ: I CRISTIANI TEMONO UN AUMENTO DEGLI ATTENTATI PER IL NATALE – 20 Dicembre, 2010
A BRUXELLES LA PRIMA RIUNIONE DEL TAVOLO SULLO SPORT DELLA COMMISSIONE EUROPEA – 12 Dicembre, 2010
Houston- Italiani e Americani uniti nel campo scientifico – 09 Dicembre, 2010
Negoziati sul cambiamento climatico in corso a Cancun  – 03 Dicembre, 2010
10 seri motivi per abbandonare la Grecia... – 22 Novembre, 2010

Precedenti:
Dura risoluzione delle Nazioni Unite contro l’Iran per le continue violazioni dei diritti umani. – 19 Novembre, 2010
Il seminario internazionale a Parigi sugli effetti della crisi economica – 15 Novembre, 2010
Grecia.L'ASTENSIONE ...che in molte zone e' al 60%....e' il grande vincitore alle amministrative.... – 09 Novembre, 2010
L'8 novembre l'inaugurazione del campo polivalente di Beddawi in Libano – 06 Novembre, 2010
Gaza, porte aperte alla speranza – 27 Ottobre, 2010

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009