News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit






















 Mediateca

15 Settembre, 2002
"L'Europa che verrà"Ritorno alle nazioni o tappa di un governo mondiale ?
Interessante incontro con GIOVANNI BIANCHI (ex parlamentare e già presidente nazionale Acli)

"L'Europa che verrà"Ritorno alle nazioni o tappa di un governo mondiale ?
Interessante incontro con GIOVANNI BIANCHI (ex parlamentare e già presidente nazionale Acli)
L’incontro si è svolto venerdì 7 Maggio 2010, sala Zanoni in Cremona.
La serata è stata introdotta  Carla Bellani, vice-presidente Acli
Angelo  Rescaglio e Marco Pezzoni  ne discutono con
Giovanni Bianchi
Hanno organizzato : ACLI, Movimento Federalista Europeo, Associazione"Radici e
Futuro", Associazione "E. Mounier"
Europa oltre se stessa!
La dimensione europea della politica sembra scomparsa in Italia, ripiegata
com'è sulla propria crisi interna che ha ormai assunto la forma di una .
transizione infinita. Mentre torna centrale con la crisi della Grecia e con
le elezioni politiche in Gran Bretagna. Forse recuperare l'orizzonte europeo
nel passaggio d'epoca attuale sarebbe utile per rispondere alla regressione
in atto non solo nella politica, ma nel cuore profondo della società
italiana. Ma pensare europeo, per Giovanni Bianchi, già presidente nazionale
delle Acli e fondatore dei Centri culturali intitolati a Dossetti, significa
operare per una ricollocazione geopolitica dell'Europa nel nuovo contesto
mondiale e per un ripensamento strategico del ruolo stesso dell'Europa,
recuperando la lezione di De Gasperi e di Altiero Spinelli. Diversamente
dall'emergente Cina e dagli Stati Uniti, grandi Potenze militari, l'Europa
che verrà sarà piuttosto " Potenza civile" e di pace a livello planetario se
saprà sviluppare cooperazioni multilaterali e impastare dentro le viscere
della società europea in formazione una natura "aperta" e cosmopolitica,
con radici cristiane capaci di nuova fraternità e portatrici di un futuro
più giusto, nel solco dell'insegnamento di personalità come papa Wojtyla e
dei cardinali Martini e Tettamanzi. Nel solco del pensiero democratico che
corre da Kelsen a Bobbio, da Habermas a Danilo Zolo che ritiene possibile
una Costituzione europea senza la logica del territorio, senza la gabbia dei
vecchi Stati-nazione.
La nuova Europa si costruisce tra uni-versalismo e multi-versalismo. Insomma
un'Europa oltre se stessa!

Riprese a cura di
Gian Carlo Storti direttore di
www.welfarecremona.it
Cremona 7 maggio 2010

Breve sintesi video

Europa che verrà. Introduzione di Carla Bellani

Europa che verrà. Intervento di Angelo  Rescaglio

Europa che verrà. Intervento di Marco Pezzoni

Europa che verrà. Intervento di Giovanni Bianchi

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 7313 | Inviati: 0 | Stampato: 63)

Prossime:
Dopo un anno di Governo Salini. Conversazione con Giuseppe Torchio – 15 Settembre, 2002
Perri governa Cremona da un anno. Le riflessioni di Maura Ruggeri capogruppo PD. – 15 Settembre, 2002
Presentato il Convegno Nazionale “Green Economy per uscire dalla crisi" – 15 Settembre, 2002
La Provincia di Salini è un braccio operativo di Formigoni. – 15 Settembre, 2002
Conversazione con Riccardo Piccioni Presidente RSA Germani di Cingia dè Botti – 15 Settembre, 2002

Precedenti:
Filippo Penati candidato Presidente della Lombardia a Cremona – 15 Settembre, 2002
Welfare: dibattito con Tiziano Treu, Mauro Ceruti e Maura Ruggeri – 15 Settembre, 2002
Ignazio Marino attacca Roberto Formigoni sulla sanità lombarda. – 15 Settembre, 2002
I docenti del Liceo “Aselli” di Cremona bocciano la Gelmini e la sua “riforma” – 15 Settembre, 2002
Sciopero Cgil del 12 marzo 2010. Grande partecipazione al presidio a Cremona in piazza Roma. – 15 Settembre, 2002


... in WelfareCremona



... Novità








 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso


 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010


 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009