News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Arte

20 Dicembre, 2010
Audizioni al Museo - friends of Stradivari
Nulla è più immateriale del suono. Eppure la voce degli strumenti costruiti dai grandi liutai cremonesi è inconfondibile

Audizioni al Museo - friends of Stradivari
Nulla è più immateriale del suono. Eppure la voce degli strumenti costruiti dai grandi liutai cremonesi è inconfondibile ed ogni sera, sui maggiori palcoscenici internazionali sublima il talento degli interpreti più acclamati. “Audizioni al Museo - friends of Stradivari” vuole proprio scoprire - attraverso 10 concerti da gennaio a dicembre, la domenica mattina nella Sala San Domenico del Museo Civico di Cremona, promossi da Fondazione Stradivari, Assessorato Comunale alla Cultura e CremonaBooks – segreti, tradizione, testimonianze, storia, mito e leggenda che si celano dietro il lavoro sapiente di liutai di ieri e di oggi.
Al centro dell’indagine preziosi violini viole e violoncelli di Antonio, Girolamo e Nicolò Amati, Antonio Stradivari e Giuseppe Guarneri “del Gesù”, appartenenti alla Collezione Civica degli Archi di Palazzo Comunale oppure provenienti da collezioni private ma esposti al Museo nell’ambito del progetto “friends of Stradivari”, il network internazionale tra quanti posseggono, suonano, studiano o semplicemente amano i magnifici capolavori dei grandi Maestri della scuola classica cittadina. Ma grande spazio avranno anche gli strumenti contemporanei, scelti tra i vincitori del Concorso Triennale Internazionale, che in dodici edizioni ha saputo meritare, grazie alla competenza di giurie qualificate ed alla partecipazione numerosa ed diffusa, il titolo di “Olimpiade della liuteria”.
E, per meglio permettere di percepire la magia, la passione, la voluttuosità, l’ebbrezza, la dedizione e l’amore racchiuse in ogni strumento saranno coinvolti quattro solisti sensibilissimi: Domenico Nordio, Danilo Rossi, Enrico Dindo e Massimo Polidori.
Insolita ed accattivante la formula scelta per le audizioni: un confronto diretto e immediato tra due esemplari di uno stesso autore per comprendere i tratti del suo lavoro oppure diversissimi per ricognizioni tra repertori, costruttori ed epoche emotivamente avvincenti e intellettualmente perfino spericolate. Ed alle note si alterneranno spiegazioni tecniche, informazioni storiche, piccole curiosità talora inedite.
“Il rapporto fra gli strumenti musicali e gli esecutori – spiega il maestro Domenico Nordio, coordinatore del progetto insieme a Virginia Villa e Fausto Cacciatori - è di reciproca dipendenza, gli uni esistono in funzione degli altri. Spesso però chi possiede grandi collezioni, o le gestisce, si dimentica di questa ovvietà, lasciando impigrire meravigliosi manufatti dentro teche di cristallo e, peggio ancora, dentro cassaforti chiuse. C'è poco da dire, uno strumento musicale che non suona è uno strumento che progressivamente si spegne. Per questo le "Audizioni al Museo" di "Friends of Stradivari" sono meritorie: i violini, le viole e i violoncelli tornano a "vivere" nel loro habitat naturale (che sono le braccia dei musicisti) e gli esecutori hanno il privilegio di poter esprimere il loro talento avvalendosi dei più straordinari "attrezzi da lavoro" esistenti. Ma non va dimenticato che è il pubblico il fruitore finale delle emozioni create dal connubio fra strumentista e strumento. Durante le audizioni gli ascoltatori possono bearsi godendo dello "straordinario suono di Cremona nel mondo".
Infine, al termine di ogni appuntamento, poi, due spettatori estratti a sorte, saranno chiamati a riconoscere il suono dei diversi esemplari. Se risponderanno correttamente potranno assistere gratuitamente al successivo recital, mentre l’ultimo vincitore della rassegna sarà premiato con un abbonamento alla Stagione Concertistica del Teatro Ponchielli.

LE AUDIZIONI SI TERRANNO IN SALA SAN DOMENICO (ORE 11,00) - INGRESSO 10 EURO
E’ COMPRESA LA VISITA AL MUSEO CIVICO


Museo Civico “Ala Ponzone” - Sala San Domenico - via Ugolani Dati, 4 Cremona
informazioni: Bookshop Museo tel. 0372 803622 - bookshopcr@gmail.com
prevendita: Bookshop Museo e Libreria Cremonabooks


DOMENICA 9 GENNAIO
Domenico Nordio
violino Nicolò Amati 1669, ex Collin
violino Antonio Stradivari 1714, Joachim-Ma

DOMENICA 13 FEBBRAIO

Domenico Nordio
violino Antonio Stradivari 1715, Il Cremonese
violino Antonio Stradivari 1720, Bavarian

DOMENICA 20 MARZO

Domenico Nordio
violino Antonio Stradivari 1720, Bavarian
violino Giuseppe Guarneri “del Gesù” 1731, ex Baltic

DOMENICA 10 APRILE
Massimo Polidori
violoncello Antonio Stradivari 1700, Stauffer ex Cristiani
violoncello vincitore del Concorso Triennale Internazionale “Antonio Stradivari”

DOMENICA 8 MAGGIO

Domenico Nordio
violino Giuseppe Guarneri “del Gesù” 1731, ex Baltic
violino vincitore del Concorso Triennale Internazionale “Antonio Stradivari”

DOMENICA 12 GIUGNO
Danilo Rossi
viola Antonio e Girolamo Amati 1615, Stauffer
viola vincitrice del Concorso Triennale Internazionale “Antonio Stradivari”

DOMENICA 25 SETTEMBRE
Enrico Dindo
violoncelli vincitori del Concorso Triennale Internazionale “Antonio Stradivari”

DOMENICA 16 OTTOBRE
Domenico Nordio
violino Giuseppe Guarneri “del Gesù” 1731, ex Baltic
violino Giuseppe Guarneri “del Gesù” 1734, Stauffer

DOMENICA 13 NOVEMBRE
Domenico Nordio
violino Giuseppe Guarneri “del Gesù” 1731, ex Baltic
violino Nicolò Amati 1669, ex Collin

DOMENICA 18 DICEMBRE
Domenico Nordio
violino Nicolò Amati 1669, ex Collin
violino Antonio Stradivari 1715, Il Cremonese
violino Antonio Stradivari 1720, Bavarian
violino Giuseppe Guarneri “del Gesù” 1731, ex Baltic
violino Giuseppe Guarneri del Gesù 1734, Stauffer

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 4259 | Inviati: 0 | Stampato: 48)

Precedenti:
Mostra – ROBERTO BARNI “Dipinti e sculture” – 02 Dicembre, 2010
Concerto Corale organizzato da ANPI-ANPC-DIVISONE ACQUI CEFALONIA – 26 Novembre, 2010
Una voce poco fa. Recital per soprano (Mimma D'Avossa) e pianoforte (Alessandro Manara) – 21 Novembre, 2010
Percorsi “dal segno… alla materia” di ANNA MARIA FERRARI scultrice – 19 Novembre, 2010
PROROGATA SINO AL 6 GENNAIO 2011 LA MOSTRA "DAGLI SCAVI ALLA TELA" – 16 Novembre, 2010

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009