News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Provincia di Cremona

29 Dicembre, 2010
I proclami di Ardigò contro SEL
Nessuno ha mai impedito ai Verdi di confluire in SEL

I proclami di Ardigò contro SEL
Nessuno ha mai impedito ai Verdi di confluire in SEL
Conosciamo troppo bene il consigliere Ardigò, per non capire che le dure parole pronunciate contro SEL e il consigliere Franco Bordo sono uno sfogo di natura politica e personale , maturate dopo aver deciso di liberarsi finalmente di un vestito che gli stava ormai troppo stretto.
Nelle sue dichiarazioni anche se aspre e sprezzanti , non cogliamo cattiveria , ma tanto sconforto e delusione. Sappiamo bene che il suo voto favorevole al PGT non potrà mai spiegarlo nel merito.
Per Ardigò non contavano i punti a favore rispetto a quelli contro.
Difronte ad un piano urbanistico dove l’ambiente, la vivibilità e l’ecologia non avranno un ruolo, egli, non avrebbe mai votato a favore se… Il suo voto non fosse da cogliere come il segnale trasparente e concreto di un forte disagio e di un intendimento a cambiare pelle e campo politico di riferimento.
Sarebbe stato più apprezzabile se l’abbandono del campo politico a cui Ardigò ha sempre fatto riferimento fosse avvenuto per ragionamenti . Ma questo sappiamo non è nelle sue corde.
Nel frattempo, sui Verdi Europei , eredi dei Verdi sole che ride, dopo gli errori del passato e del presente, si è abbattuta la scure dell’invisibilità politica nazionale e locale.
Per il consigliere Ardigò, propenso ai riflettori, questo oblio, è troppo duro da sostenere.
Il voto sul PGT è stato un chiaro segnale liberatorio, inviato al centro-sinistra, per annunciare il suo distacco dall’azione sin qui, unitaria, rendendosi perciò disponibile a giocare per un’altra squadra , liberandosi dal disagio personale per saltare su un carro più vincente che, forse , lo porterà verso il nuovo centro dove gravitano i “Rutelliani “, come altri sui amici. Legittimo, tranne la forma , poco rispettosa, e l’acredine delle accuse lanciate , quasi a giustificare l’accaduto.
Ai Verdi non è mai stato “impedito di confluire in SEL”.
Nessuno ha mai impedito ai Verdi di confluire in SEL giacché, un congresso limpido e lineare aveva decretato come maggioritario il documento di Grazia Francescato, che appunto proponeva ai Verdi la confluenza in SEL. Risultato poi stravolto in sede congressuale da Bonelli e amici, anche con il voto dei Cremaschi Ladina e Ardigò, che hanno invece imposto l'indipendenza del Partito da ogni nuova forma di partecipazione ed elaborazione politica a sinistra, luogo naturale per la sincera vocazione ambientalista.
Ardigò ci accusa di reclamare poltrone e posti ?
Chiarisca dove, chi e quando, questo atteggiamento sia stato assunto da uomini o donne appartenenti a SEL, oppure faccia la cortesia di parlare e ragionare con la propria testa di fatti concreti, non di fantomatiche e false rivendicazioni. L'attacco frontale e gratuito al Capogruppo in Consiglio Comunale Franco Bordo, analogo a quello condotto alcuni mesi fa da Rifondazione Comunista conferma lo stato confusionale e il disagio di Ardigò, esprimendo posizioni proprie di Rifondazione e votando il PGT del PDL.
Alvaro Dellera
Attilio Galmozzi
Circolo SEL Crema - 28 dicembre 2010-
sel.crema@gmail.com
--------------------
Festa Invernale della Sinistra
Ombrianello
Sala Landriani
5 - 6- 7 - 8 gennaio

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 3612 | Inviati: 2 | Stampato: 41)

Precedenti:
Mozione d’indirizzo per il Centro di Ricerca e Sperimentazione di Porcellasc – 26 Dicembre, 2010
Bus Navetta e Integrazione Tariffaria – 21 Dicembre, 2010
Crema. Seconda serata per la città del domani – 17 Dicembre, 2010
Crema. Partecipare ad iniziativa regionale sul cinema per ragazzi di Matteo Piloni – 15 Dicembre, 2010
Crema “Ci mancano soltanto le bancarelle padane….” – 14 Dicembre, 2010

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009