News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Scuola... parliamone!

15 Settembre, 2002
SCUOLA ELEMENTARE a tempo pieno
AMBITO: scientifico

SCUOLA ELEMENTARE a tempo pieno
AMBITO: scientifico

· Lavoriamo su una legislazione degli anni ’20, una organizzazione (i nuovi moduli) ed un programma dell’85 (Falcucci). Unica novità, non ancora percepita quindi non compresa è l’autonomia.
· Ciò che ogni giorno ci chiedono i bambini è di essere ascoltati, di potersi esprimere, di essere protagonisti di ogni attività, di avere spazi e tempi per rapportarsi con gli altri. Di che scuola ha bisogno questo soggetto che apprende?
· Quello che ci viene proposto oggi è: mantenere la struttura degli anni ’20, tornare all’organizzazione degli anni ’50 (un maestro che si fa carico di tutti i problemi dei bambini, anche quelli di 5 anni che,già alfabetizzati dai media, possono accedere alla prima classe) , scegliere, grazie all’autonomia, i contenuti più idonei, privilegiando però l’uso del computer e la lingua straniera.
· Se l’obiettivo invece è “farsi carico di ogni bambino”, con tutte le differenze presenti, perché ciascuno possa raggiungere un proprio successo, allora i problemi e le responsabilità da affrontare sono molto più complessi e delicati :
1. insegnanti che abbiano la possibilità di conoscere e rispettare (nei tempi e nei modi adeguati) le domande dei nuovi bambini,
2. scelta del bagaglio essenziale, dei primi 5 anni, per la crescita di ciascuno, con tempi dilatati , attività differenziate, responsabilità di più docenti,
3. necessità di valutare e di autovalutare il lavoro svolto
4. riconoscimento professionale adeguato alla complessità del lavoro svolto

Kirs…
 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 1595 | Inviati: 0 | Stampato: 246)

Prossime:
La Sede di Cremona del Politecnico di Milano premia l'eccellenza – 15 Settembre, 2002
La Sede di Cremona del Politecnico di Milano avvia il progetto BRAIN – 15 Settembre, 2002
14 dicembre 2010, scuola e AFAM in sciopero  – 15 Settembre, 2002
Legge di stabilità. Confermati i tagli. Pochi interventi a favore della conoscenza – 15 Settembre, 2002
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro – 15 Settembre, 2002

Precedenti:
Scuola parliamone ! – 15 Settembre, 2002

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009