News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit






















 Varie

15 Settembre, 2002
Assemblea Ordinaria: “PACE, DIRITTI E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE”
Pace, diritti umani e cooperazione internazionale le “parole d’ordine” confermate e ribadite dagli oltre 30 Comuni del territorio che hanno deciso di proseguire il percorso avviato tre anni fa, attraverso la costituzione del Coordinamento per la Pace

Assemblea Ordinaria: “PACE, DIRITTI E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE”
COORDINAMENTO PROVINCIALE DEGLI ENTI LOCALI PER LA PACE
SABATO 30 GENNAIO 2010- SALA DEI QUADRI – PIAZZA DEL COMUNE 8 – CREMONA
dalle 10.00 alle 12.00
Pace, diritti umani e cooperazione internazionale le “parole d’ordine” confermate e ribadite dagli oltre 30 Comuni del territorio che hanno deciso di proseguire il percorso avviato tre anni fa, attraverso la costituzione del Coordinamento Provinciale degli Enti Locali per la Pace.
La prossima Assemblea dei Comuni aderenti al Coordinamento sarà ospitata dal nuovo Ente capofila, il Comune di Cremona, che garantirà inoltre le attività di segreteria e l’operatività degli interventi con l’intento di dare nuovo slancio all’impegno dei Comuni, tanti, del territorio provinciale.
Il Coordinamento, nel 2009, ha partecipato ad esperienze di cooperazione internazionale, attraverso il sostegno a progetti di sviluppo economico locale in Perù e in Palestina, promossi rispettivamente dall’Associazione “Fratelli dell’Uomo” e dall’Associazione “Vento di Terra”. In particolare, il Coordinamento si è impegnato in un importante progetto di scambio internazionale con le realtà giovanili palestinesi dei Campi Profughi di Shu’fat e Kalandia che, per il secondo anno consecutivo, sono state accolte ed ospitate nel nostro territorio. Il progetto, denominato “Campo della Pace”, ha coinvolto numerosi soggetti locali (associazioni di volontariato, parrocchie e oratori, aziende partecipate, imprese private, servizi territoriali) grazie all’impegno di Sindaci e amministratori locali che in prima persona si sono attivati per realizzare il progetto e coinvolgere le rispettive comunità.
Nel 2009 il Coordinamento ha attraversato una fase delicata e di cambiamento, dovuta allo svolgimento delle elezioni locali, con il conseguente arresto di alcune attività programmate e la ridefinizione dei suoi organismi: non solo un nuovo Ente capofila, ma anche un nuovo Presidente, il Sindaco di Gadesco Pieve Delmona, Davide Viola e, dalla prossima Assemblea, un nuovo Comitato Esecutivo.
Tale situazione ha costituito in ogni caso per i Comuni un’occasione per riflettere sul ruolo strategico del Coordinamento; soprattutto per quegli Enti Locali che, singolarmente, hanno difficoltà a concretizzare il proprio impegno, in maniera significativa, su tematiche quali la pace i diritti e la cooperazione internazionale che, nonostante la loro rilevanza, spesso rimangono necessariamente scavalcate da altre priorità quotidiane ed emergenti.
La presenza di uno spazio di confronto e di elaborazione che consente altresì di ottimizzare le risorse e direzionarle in progetti di cooperazione internazionale ed iniziative di promozione della pace e dei diritti umani, unitarie e condivise, è ritenuto fondamentale per i Comuni aderenti allo scopo di dare concretezza a quei valori ed ideali che anche nel contesto locale, necessitano di essere sempre più diffusi e promossi per favorire la crescita di una società fondata sul dialogo e il rispetto dell’altro. Il Coordinamento, dunque, quale punto di riferimento per i Comuni e, ci si auspica, interlocutore privilegiato con quei soggetti territoriali impegnati su questi temi, per aprire il confronto e trovare forme di collaborazione.
La prossima Assemblea delineerà il piano delle attività e delle risorse per l’anno 2010, approverà modifiche al Regolamento e nominerà il nuovo Comitato Esecutivo.
***
Il Coordinamento provinciale degli Enti Locali per la Pace è costituito ad oggi da trentadue Comuni: Azzanello, Bordolano, Ca’ d’Andrea, Casaletto Vaprio, Casalmaggiore, Castelverde, Chieve, Corte de’ Frati, Cremona, Cremosano, Gadesco Pieve Delmona, Genivolta, Gerre de’ Caprioli, Grontardo, Madignano, Monte Cremasco, Montodine, Pandino, Pessina Cremonese, Piadena, Pianengo, Pieve d’Olmi, Pizzighettone, Ricengo, Romanengo, San Daniele Po, Scandolara Ravara, Sesto ed Uniti, Spino d’Adda, Stagno Lombardo, Torre de’ Picenardi, Vaiano Cremasco, Vescovato.

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 3780 | Inviati: 0 | Stampato: 39)

Prossime:
Salini: “Fino ad ora grande lavoro, ma sul futuro pesano i tagli” – 15 Settembre, 2002
Cinque appuntamenti fino al 22 luglio “I Giovedì d’estate” per riscoprire Cremona – 15 Settembre, 2002
LEGGETEVI UN BUON LIBRO, AMICI, NE VALE LA PENA! di Giorgino Carnevali – 15 Settembre, 2002
Promosso da Ascom e Botteghe del Centro – 15 Settembre, 2002
La vita civile ed i collegamenti con la vita religiosa – 15 Settembre, 2002

Precedenti:
Rosarno. Egoismi e solidarietà di Gabriele Cervi – 15 Settembre, 2002
Carlo Bergonzi: alla scoperta di un grande liutaio – 15 Settembre, 2002
Conferenza Cascine: Percorsi della memoria di una civiltà – 15 Settembre, 2002
Cava di Caravaggio: lettera di Alloni e Virgilio al Presidente Salini – 15 Settembre, 2002
Pedrazzi (Pd): "I leghisti sono federalisti della domenica" – 15 Settembre, 2002


... in WelfareCremona



... Novità








 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso


 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010


 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009