News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Varie

12 Maggio, 2007
Progetto DEEP al Forum GPP a Cremona Fiere
Efficienza energetica negli edifici pubblici: strategie e soluzioni

Progetto DEEP al Forum GPP a CremonaFiere

Efficienza energetica negli edifici pubblici: strategie e soluzioni

Progetto DEEP - efficienza energetica negli edifici pubblici: strategie e soluzioni. Questo il liet motiv del convegno promosso da ICLEI (Local Governments for sustainability) european secretariat e Aem, in collaborazione con la Provincia di Cremona.

Presenti il residente della Provincia di Cremona, on. Giuseppe Torchio con l’assessore all’ambiente ed energia Giovanni Biondi, Andrea Ladina, presidente Commissione Ambiente, Giuseppe Galloni tecnico, Simon Clement dell’ICLEI,  Ulrich Klammsteiner, provincia di Bolzano, Franco Albertoni AEM con Carlo Magnoli ricercatore e consulente, Vicenzo Scotti Multiutility Spa. Moderatore Barbara Armanini, Andrea Poggio di Legambiente regionale.

“Le tematiche del risparmio energetico e la produzione di energia da fonti rinnovabili sono tra le priorità dell’Unione Europea. – ha precisato il presidente, on. Giuseppe Torchio - Tali indirizzi hanno trovato, proprio nel nostro territorio, adeguate risposte in termini di progettualità e di azioni innovative, divenendo, proprio come Amministrazione provinciale, punto di riferimento a livello nazionale per le “buone pratiche”, ad iniziare dalle campagne informative e dagli Istituti scolastici”.

Un esempio: Gli esempi tangibili sono innumerevoli: in Germania, ad Amburgo, per esempio, le autorità ambientali sostituirono due vecchie lampade con una efficiente energeticamente, in 300 edifici pubblici. Si ridussero i consumi di elettricità per 4,5 milioni di KWh con minori emissioni inquinanti. I conti presto fatti: ad un prezzo di 5 centesimi per Kwh, si sono risparmiati 225.000 euro nelle spese di elettricità di Amburgo.

Ha concluso Torchio: “il DEEP mira a individuare criteri ambientali da applicare nella selezione dei materiali da costruzione e nella gestione dei fabbisogni energetici degli edifici pubblici, privilegiando soluzioni di efficienza energetica e lo sfruttamento di elettricità proveniente da fonti rinnovabili. La campagna intende quindi trasmettere i contenuti di questa azione di riorientamento ecologico dei materiali e della gestione energetica dell'edilizia pubblica, realizzando una serie di strumenti per l'informazione e la formazione dei fornitori e dei responsabili degli acquisti degli enti locali”.

“Dal 2001 progetto Life abbiamo attivato un percorso lungo ed oggi raccogliamo i primi frutti. Contestualmente abbiamo voluto questa Fiera che rappresenta un primo traguardo, unica ora a livello nazionale nella sua specificità – ha precisato l’assessore Giovanni Biondi – Un iter, quindi, che coniuga parte espositiva, sensibilizzazione di cittadini, imprese private e PA”.

Andrea Ladina: “Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa e crediamo a questo binomio ambiente ed economia, forse nell’argomento del risparmio energetico è rappresentato in modo preciso. Il problema dell’efficienza energetica degli edifici e dei bilanci familiari, problema di natura sociale, di evitare gli sprechi ed alti costi sulle bollette, considerate le stagioni anomale. Occorre quindi ragionare in termini europei, predisponendo regole precise, costruendo edifici con spesici criteri correlati al risparmio energetico, anche dal punto di vista della produzione fotovoltaica e termo solare”.

Sono seguiti gli interventi tecnici con illustrazione delle possibili progettazioni a livello locale.

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 5033 | Inviati: 0 | Stampato: 121)

Prossime:
contro l’abolizione del servizio SMS2GO da parte di Trenitalia – 01 Giugno, 2007
Ecco perchè firmare per il referendum – 28 Maggio, 2007
Cambonino Folk Festival – 24 Maggio, 2007
«Era destino» – 21 Maggio, 2007
I lavori della Giunta Comunale del 16 maggio 2007 – 16 Maggio, 2007

Precedenti:
Crocefisso e Madonna alla Mangiagalli ed il forsennato Prosperini – 10 Maggio, 2007
«Scalaquaranta in bici» – 07 Maggio, 2007
NATURLAB 2007 – 03 Maggio, 2007
Lettera dei CpU Cremona ai CpU nazionali – 28 Aprile, 2007
La scomparsa di Amilcare Furini – 23 Aprile, 2007

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009