News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit






















 Varie

15 Settembre, 2002
Le celebrazioni della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.
La manifestazione, svoltasi in una cornice di grande suggestione, ha visto la presenza anche di alcuni ragazzi e bambini delle scuole elementari

Le celebrazioni della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.
La manifestazione, svoltasi in una cornice di grande suggestione, ha visto la presenza anche di alcuni ragazzi e bambini delle scuole elementari
Oggi, 4 novembre 2010, alla presenza del Prefetto, Tancredi Bruno di Clarafond, con inizio alle ore 9.30, si sono svolte a Cremona, in Piazza del Duomo, le celebrazioni della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.
Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ai rappresentanti delle Autorità civili e militari locali, anche alcuni parlamentari, tutti i componenti delle Forze Armate, delle Forze dell’Ordine, della Croce Rossa Italiana e delle Associazioni combattentistiche.
La manifestazione, svoltasi in una cornice di grande suggestione, ha visto la presenza anche di alcuni ragazzi e bambini delle scuole elementari che, per sottolineare il loro coinvolgimento, avevano il volto dipinto con i colori della bandiera italiana.
Nel corso della cerimonia, oltre al discorso del Comandante del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona, è stato letto il messaggio del Presidente della Repubblica che ha sottolineato come “nell'attuale periodo storico di profondi mutamenti e drammatiche trasformazioni che mettono in pericolo i valori fondanti della nostra società e il nostro stesso benessere economico e sociale, nessun paese libero e democratico può sottrarsi al dovere di contribuire alla stabilità e alla sicurezza della comunità internazionale".
Nel medesimo messaggio il Presidente, Giorgio Napolitano, nel ribadire l’importanza che questa ricorrenza assume nel quadro delle Celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, ha rivolto un sentito e commosso pensiero ai tanti giovani che, anche recentemente, hanno perso la vita mentre assolvevano il proprio compito nelle missioni di pace ed ha ribadito come “il loro ricordo così vivo e doloroso in tutti noi ci deve indurre non a desistere ma a persistere nel nostro impegno, a moltiplicare gli sforzi, anche per onorare la memoria di quei ragazzi e dare il significato più alto al loro sacrificio, che altrimenti sarebbe stato vano".
“E’ necessario riconoscere l'impegno e la professionalità dei nostri uomini impegnati nelle diverse aree di crisi – prosegue il Presidente della Repubblica – e ringraziarli per i progressi che i loro contributi hanno permesso di compiere verso un mondo più stabile, pacifico e sicuro".
Le celebrazioni, iniziate il 2 novembre u.s. con la cerimonia presso il cimitero civico, si sono concluse con la deposizione, presso il “Bollettino della Vittoria”, di corone d’alloro in onore dei caduti.

Cremona, 4 novembre 2010
IL CAPO DI GABINETTO
(Federico)

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 3781 | Inviati: 0 | Stampato: 37)

Prossime:
Cremona tagliata fuori dall'alta velocità – 15 Settembre, 2002
Alloni(PD): "A Castelleone si registrano ritardi persistenti e poche carrozze – 15 Settembre, 2002
A furia di marce indietro il Sindaco finirà nel fosso – 15 Settembre, 2002
IL CAPITALE : RIFLESSIONI FUORI DAL TEMPO di M. Superti – 15 Settembre, 2002
Giovani Impresa, percorso di formazione – 15 Settembre, 2002

Precedenti:
Dire Acqua Pubblica ( di Luci Cremona) – 15 Settembre, 2002
Semplificazione e dematerializzazione in edilizia nel Comune di Cremona – 15 Settembre, 2002
Riqualificazione Aree ex-Annonarie ( di LUCI) – 15 Settembre, 2002
SERGIO RAVELLI ELETTO SEGRETARIO DELL’ASSOCIAZIONE RADICALE – 15 Settembre, 2002
Il periodico "In Comune" ( di Carlo Inzaghi)  – 15 Settembre, 2002


... in WelfareCremona



... Novità








 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso


 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010


 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009