News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Dal Mondo

15 Settembre, 2002
Stati Uniti, i numeri della povertà
Un paese in cui un milione di bambini soffre la fame. Circa un bambino su quattro non ha cibo sufficiente.

Stati Uniti, i numeri della povertà
Un paese in cui un milione di bambini soffre la fame. Circa un bambino su quattro non ha cibo sufficiente. Secondo i dati forniti dal U.S. Census il 14,3% degli americani sono poveri; circa 4 milioni in più rispetto all'anno precedente
di America2012.it
"There has been no sustained effort to reduce poverty (in America) since Nixon". David Beckmann è un economista ed ex dirigente della Banca Mondiale, oggi presidente di Bread for the world, una organizzazione non profit, convinto che si possa mettere fine alla povertà con delle buone politiche. David Beckmann è anche ministro luterano e questa settimana è stato intervistato da Newsweek.

I numeri della povertà negli Stati Uniti descrivono un paese in cui un milione di bambini soffre la fame. Circa un bambino su quattro non ha cibo sufficiente. Secondo i dati forniti dal U.S. Census il 14,3% degli americani sono poveri; circa 4 milioni in più rispetto all'anno precedente. Fame e povertà dipendono dall'occupazione. E dati i tassi di disoccupazione (circa 10%) non è sorprendente che i dati sulla povertà aumentino.

Ma ciò che fa infuriare Beckmann è che nessuno dei due partiti abbia fatto della riduzione della povertà una delle sue priorità. Pare sia più facile per la maggior parte dei filantropi partecipare ad un incontro in cui si parli di come aiutare i poveri in Africa e non sporcarsi le mani che lavorare con i poveri americani. Alcuni pastori sono stati criticati per non essere stati in grado di raccogliere abbastanza fondi destinati ad altri continenti. "Non posso parlare a nome di A. Jolie e B. Pitt – è un'ottima cosa aiutare i poveri ovunque siano – ma dire che la povertà in America non esiste significa chiudere gli occhi di fronte alla realtà".

Qualche dato aggiuntivo: un lavoratore su quattro ritiene che la compagnia dove lavora abbia bisogno di personale, i consumatori spendono 53 dollari al giorno, una cifra che tende a rimanere ferma da mesi (e tendenzialmente in calo). Obama nelle prossime settimane insisterà sulla necessità di infrastrutture. Qui Brookings presenta l'incontro con la governatore del Michigan Jennifer Granholm che insiste sulla necessità di investire nelle aree particolarmente colpite.

per leggere tutto l'articolo clicca qui:
-- http://www.rassegna.it:80/articoli/2010/10/11/67398/stati-uniti-i-numeri-della-poverta

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 3496 | Inviati: 0 | Stampato: 39)

Prossime:
10 seri motivi per abbandonare la Grecia... – 15 Settembre, 2002
Negoziati sul cambiamento climatico in corso a Cancun  – 15 Settembre, 2002
Houston- Italiani e Americani uniti nel campo scientifico – 15 Settembre, 2002
A BRUXELLES LA PRIMA RIUNIONE DEL TAVOLO SULLO SPORT DELLA COMMISSIONE EUROPEA – 15 Settembre, 2002
IRAQ: I CRISTIANI TEMONO UN AUMENTO DEGLI ATTENTATI PER IL NATALE – 15 Settembre, 2002

Precedenti:
Argentina: La povertà uccide tre bimbi al giorno – 15 Settembre, 2002
Berlusconi sotto tiro per l’economia – 15 Settembre, 2002
Sorpresa, rinasce negli Stati Uniti il movimento pacifista – 15 Settembre, 2002
Usa: Il Ministro del Tesoro Paul O'Neill annuncia dimissioni – 15 Settembre, 2002
Sinistra e servizi pubblici – 15 Settembre, 2002

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009