News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit






















 Varie

15 Settembre, 2002
Cinque appuntamenti fino al 22 luglio “I Giovedì d’estate” per riscoprire Cremona
Promossi da Ascom e Botteghe del Centro

Cinque appuntamenti fino al 22 luglio “I Giovedì d’estate” per riscoprire Cremona
Promossi da Ascom e Botteghe del Centro
Dal 24 giugno al 22 luglio si rinnova l’appuntamento, divenuto ormai tradizionale con i "Giovedì d'estate". Promossa da Ascom, Botteghe del Centro in collaborazione con il Comune la rassegna si pone, quest’anno, ancora più ricca di motivi di interesse. Perché se resta fisso il numero degli appuntamenti (cinque settimane) e l’invito a vivere la città nelle sere d’estate, quando più piacevole è trattenersi fuori casa dopo cena, gli organizzatori hanno messo a punto un programma ricco di eventi, che agli elementi di maggior successo ne affianca di nuovi, così da fare di Cremona un riferimento anche per le province limitrofe.
I Giovedì uniscono al piacere dello shopping, quello delle esposizioni a tema, dei burattini e del parco giochi per i più piccoli, gli appuntamenti letterari, i momenti musicali, le visite guidate. Nessun appuntamento è mai banale o ripetitivo. Al contrario, ogni sera, l’unico rammarico è che i tanti incontri in calendario rendono impossibili seguirli tutti. L’invito degli organizzatori è quello di cogliere le emozioni, di lasciarsi guidare dalle sensazioni, in un percorso che porta a riappropriarsi in senso compiuto dei luoghi del proprio vivere quotidiano. Manche perché il centro, ammantato dal fascino della sera e reso più gioioso dai tanti eventi in programma si pone, per ciascuno come occasione per una piacevolissima riscoperta.
“L’appuntamento con i giovedì d’estate – ha spiegato nella conferenza stampa di presentazione – segna l’inizio della stagione calda per i cremonesi. Ma ugualmente si caratterizza per quote di presenza crescente anche dalle province vicine. Lo scorso anno, in particolare, abbiamo superato, nell’intera rassegna, i centocinquantamila partecipanti. Merito di un programma capace di rinnovarsi ogni edizione. Anche per questa edizione. Così, ancora più che in passato, abbiamo caratterizzato la nostra iniziativa sulle famiglie e sui bambini. Ne è la prova eloquente l’aver dedicato, per intero, i giardini di piazza Roma ai bambini, ed aver confermato, in cortile Federico II gli spettacoli dei burattini”.
A sottolineare quanto Ascom metta al centro dell’attenzione i più piccoli, è stata la presenza di Massimo Cauzzi, che a margine della conferenza ha presentato una piacevolissima rappresentazione ispirata a Paolo Conte e alle sue canzoni.
“I Giovedì d’estate – ha commentato l’assessore De Bona – rappresentano un gesto d’amore per la città, sono una testimonianza chiara della passione con cui gli operatori del commercio svolgono il loro lavoro. Uno sforzo reso ancora più significativo dal difficile momento dell’economia. Ma proprio per queste ragioni il Comune ha voluto essere al loro fianco nel promuovere la rassegna estiva”.
I “Giovedì d’estate”, dunque, hanno una straordinaria protagonista: Cremona. Il suo centro storico, grazie al fascino esclusivo, alla ricchezza culturale e sociale, rappresenta, infatti, un punto di eccellenza della nostra offerta turistica e commerciale che i "Giovedì" esaltano in una logica di gestione urbana condivisa e coordinata. Ed allora penso la rassegna rappresenti una vetrina allargata per i commercianti, ma anche e soprattutto un momento di promozione per la città ed il Territorio.
"La formula tradizionale dei negozi aperti anche dopo cena – testimonia Paolo Mantovani, presidente dell'Associazione "le Botteghe dei Centro" - è proposta ogni volta con soluzioni diverse. Il segreto del successo della rassegna è proprio nella sua capacità di trasformarsi. A distanza di quasi quindici anni dal debutto, infatti, la kermesse ha una vitalità sempre più rigogliosa. Certo, in una continua ricerca di miglioramento, ogni edizione vede qualche cambiamento. Penso al numero ed al livello qualitativo delle serate tematiche, ma anche al crescente interesse dei commercianti che dì anno in anno hanno aderito sempre più numerosi all'iniziativa".
È il sottotitolo stesso a definire il tema portante dei Giovedì d'Estate 2010: serate di shopping, animazione e musica a Cremona. Con una attenzione particolare ai bambini e alla solidarietà grazie alla collaborazione con Cremonalacubo e la Associazione Arco”.
Quest’anno, ancor più che in passato, protagonista è la musica, con concerti e animazioni in diversi punti della città. Torna anche il concorso “Vinci con i giovedì”. Per partecipare basta dedicarsi allo shopping nei negozi Ascom Le aree interessate dalle manifestazioni sono: Piazza, Piazza Roma, Piazza della Pace, Largo Boccaccino, Corso Mazzini Corso Garibaldi, Piazza Palazzo Cittanova, Corso Campi, Galleria VVX Aprile, Cortile Federico II. Ovunque si potranno fare piacevoli scoperte, in un clima frizzante e festoso, perché i Giovedì vogliono essere piacevoli serate di shopping, di aggregazione e di allegria.
"Ascom e Botteghe del centro – spiega il vicepresidente Ascom Claudio Vaccari – anche in questo modo vogliono ribadire il loro impegno per la crescita di Cremona. Anche con il nostro entusiasmo e la partecipazione al progetto di tanti associati vogliamo sfatare il mito di una città sonnolenta, pronta ad adagiarsi su stessa. Se stimolati con proposte variegate e che cercano di soddisfare gli interessi più disparati, i cremonesi sanno rispondere bene, sanno apprezzare quanto di buono viene fatto per rendere la loro città sempre più vivace, sempre più aperta alle novità”.

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 3657 | Inviati: 0 | Stampato: 45)

Prossime:
Iniziative del Comune di Cremona per le "Giornate Europee del Patrimonio" – 15 Settembre, 2002
Torchio e i sindaci cremonesi a Riccione per la Conferenza Nazionale ANCI – 15 Settembre, 2002
Riflessioni su Leonida Bissolati di Ennio Serventi – 15 Settembre, 2002
Imbrocchiamola! Dalle minerali al rubinetto. ( di LUCI) – 15 Settembre, 2002
Una semplice domanda sugli "inerti" della "Cittadella dello Sport" (LUCI Cremona) – 15 Settembre, 2002

Precedenti:
Memorie dal treno racconto dell’esperienza del viaggio ad Auschwitz – 15 Settembre, 2002
50° ANNIVERSARIO DELL'INDIPENDENZA DEL SENEGAL – 15 Settembre, 2002
Non solo riforme istituzionali: servono interventi sul piano sociale. – 15 Settembre, 2002
Un ricordo di Gianni Rodari alla Fiera primaverile del libro – 15 Settembre, 2002
Fondazione A.Stradivari:le associazioni chiedono la conferma del Prof.Paolo Bodini – 15 Settembre, 2002


... in WelfareCremona



... Novità








 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso


 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010


 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009