News e informazioni da Cremona e dalla Lombardia
Home page Scrivi  
 
  Benvenuto nel circuito WELFARE NETWORK
Europa, notizie e attualità sul welfare News di politica e attualità dall'Italia News dalla Lombardia Notizie sul Welfare, Diritti e Sociale
 
Chi siamo Forum Fotogallery Link Contatti Collabora con noi

... Welfare canali
Agenda
Angolo del dialetto
Arte
Associazioni
Attualità
Buone Notizie
Comune di Cremona
Costume
Cronaca
Cultura
Dai Partiti
Dal Mondo
Economia
Eventi
Giovani
In Breve
Lavoro
Lettere a Welfare
Mediateca
News dai partiti
Petizioni attive
Politica
Provincia di Cremona
Racconti
Società
Storia Cremonese
Ultimissime
Varie
Volontariato
ARCHIVIO WELFARE
 ... In Breve
... e inoltre
Banca della Solidarietà
I sondaggi
Fotogallery
Banner kit


Sondaggio Welfare
positiva
negativa
non so


Guarda i risultati
Visualizza tutti i sondaggi




















 Storia Cremonese

22 Giugno, 2010
SENATORE VINCENZO VERNASCHI ,PRESENTATO IL PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI
Presentato il programma delle celebrazioni in memoria del senatore Vincenzo Vernaschi (1929-1990, Sindaco di Cremona dal 1961 al 1968)

SENATORE VINCENZO VERNASCHI ,PRESENTATO IL PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI PER IL 20° ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA
Presentato il programma delle celebrazioni in memoria del senatore Vincenzo Vernaschi (1929-1990, Sindaco di Cremona dal 1961 al 1968) in
occasione del ventesimo anniversario della sua scomparsa. Presente il Sindaco Oreste Perri, sono intervenuti alcuni membri del comito
promotore dell'iniziativa.

La celebrazione

Sabato 18 settembre 2010
Ore 16.00 – Salone dei Quadri del Comune
- Introduzione, Albino Gorini
- Saluto del Sindaco, Oreste Perri
- «Vincenzo Vernaschi sindaco e l’esperienza del centrosinistra
- a Cremona (1961-1968)», Aldo Carera
- «Dal taccuino del senatore», Walter Montini

Ore 18.00 – Cattedrale
- S. Messa

Profilo biografico di Vincenzo Vernaschi
Vincenzo Vernaschi nasce a Cremona il 27 marzo 1929, ultimo figlio di una famiglia di sentimenti antifascisti, che costano alla madre un periodo di arresto durante il regime.
Dopo aver frequentato il liceo classico Manin, per meriti scolastici viene ammesso all’Almo Collegio Borromeo di Pavia, dove attende agli studi di giurisprudenza.
Il 16 febbraio 1953 consegue, con lode, la laurea in giurisprudenza.
Ancora studente diviene delegato di Azione Cattolica.
Dopo la laurea, svolge pratica legale nello studio degli avvocati Cappi, Alexich e Sentati. Nel contempo, inizia l’attività sindacale nella CISL, dove assume la carica di segretario dell’Unione di Cremona, con Mirko Rizzini segretario generale e Fiorenzo Maroli, e contribuisce anche a formare la nuova classe dirigente sindacale, in qualità di istruttore confederale.
Nel 1957 è chiamato dal presidente della Provincia, avvocato Giuseppe Ghisalberti, a svolgere le funzioni di segretario particolare.
Dal 1959 al 1962 è segretario provinciale della Democrazia Cristiana e vice segretario ragionale del partito.
Nel 1961 e sino al 1968 è sindaco di Cremona, alla guida di una coalizione di centrosinistra, tra i primi “esperimenti” di centrosinistra organico in Italia.
Nel 1972, anche grazie al suo elevato prestigio, viene eletto senatore in un collegio senatoriale incerto come quello di Cremona.
Viene nuovamente eletto senatore, con largo suffragio, nella VII, VIII e IX Legislatura.
A Palazzo Madama entra a far parte delle Commissioni affari costituzionali ed agricoltura, ed è relatore di alcuni disegni di legge particolarmente significativi: finanziamento dei partiti, ordinamento dell’avvocatura dello Stato, maggiore età, provvedimenti in materia di agricoltura.
Nel 1972 viene designato dal Senato al Parlamento Europeo, carica che manterrà sino al 1979. Dal 1974 al 1979 è presidente della delegazione Dc italiana al Parlamento europeo, vice presidente del gruppo Dc, membro delle Commissioni giuridica e del regolamento.
Nel 1987, problemi di salute lo inducono a lasciare l’attività parlamentare. Rimane in Consiglio Comunale a Cremona, dove era stato eletto nel 1985 e dove viene rieletto nella successiva tornata, svolgendo l’incarico con immutato impegno sino alla prematura scomparsa, avvenuta a soli 61 anni, il 20 settembre 1990, nel reparto di cardiologia dell’Ospedale Maggiore di Cremona.

 


       



 Invia questa news ad un'amico Versione stampabile Visti: 5773 | Inviati: 1 | Stampato: 48)

Prossime:
Il sessantasettesimo anniversario dell’8 settembre di Ennio Serventi – 29 Agosto, 2010
Cenni storici Comune di Bordolano. – 14 Agosto, 2010
ENNIO SERVENTI: “NO, QUI LA STORIA E’ DIVERSA, CARO FRANZINELLI!”. – 08 Agosto, 2010
Liutprando da Cremona – 11 Luglio, 2010
Dei Caduti cremonesi in val di Susa, di Farinacci, di Aldo Protti e di altro ancora.... parliamone. – 04 Luglio, 2010

Precedenti:
Ferruccio Ghinaglia, martire antifascista di Casalbuttano – 17 Giugno, 2010
Bagnolo Cremasco: cenni storici  – 09 Giugno, 2010
LA POLIZIA MUNICIPALE HA CELEBRATO IL SUO 150° ANNIVERSARIO – 20 Maggio, 2010
I 21 Garibaldini Cremonesi che parteciparono alla spedizione dei Mille del 1860 ( di G.C.Storti) – 09 Maggio, 2010
1561. Cremona. Criminalità aristocratica – 27 Aprile, 2010

... in WelfareCremona



... Novità









 Il Punto
44°Rapporto Censis. Un inconscio collettivo senza più legge, né desiderio ( di Gian Carlo Storti)
Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana sembra franare verso il basso



 La biblioteca di welfare
Verso il destino, con la vela alzata
Lo ricordo qui con un brano tratto dalla sua rubrica “Colloqui col padre"


 Scuola... parliamone!
Ata. Sottoscritto il contratto per il compenso una tantum di 180 euro
Il Miur prevede il pagamento nel mese di febbraio 16/12/2010



 Welfare Per Te
COMPLETATA LA CONSEGNA DELLE STUDENT E UNIVERSITY CARD
E' stata completata in questi giorni la consegna, negli istituti superiori cittadini e nellele sedi universitarie, delle student e delle card.

... Fotogallery
La Fotogallery di
Welfare Cremona


Ultima Vignetta
... Speciale on line
- Previsioni del tempo
-
Libri
-
Programmi TV
-
Lotteria
-
Oroscopo
-
Cambia Valuta
-
Euroconvertitore
-
Traduttore
-
Paginebianche
-
Paginegialle
-
Borsa
... Novità




| Home | Chi siamo | Collabora con noi | PubblicitàDisclaimer | Email | Admin |
www.welfarecremona.it  , portale di informazione on line, è iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Cremona al n. 392 del 24.9.2003- direttore responsabile Gian Carlo Storti
La redazione di Welfare Cremona si dichiara pienamente disponibile ad eliminare le notizie che dovessero violare le norme sul copyright o nuocere a persone fisiche o giuridiche.
Copyright Welfare Cremona 2002 - 2009